TheMarchian goes to Belgium – Il Diario – Giorno 28

Mi sveglio presto, come ogni mattina d’altronde, perchè non posso perdere l’abitudine di sfruttare tutte le ore che compongono la giornata. Quindi con calma e precisione svolgo le sacre attività della mattina, e devo confessare che sto provando un nuovo modo di vivere. Sto portando avanti una prova con il mio fisico, quella di non bere più caffè. Da quando sono arrivato in Belgio ho deciso di affrontare questa challenge per provare a tutti che prendiamo il caffè per abitudine più che per un reale bisogno di energia. In solitaria sto riscontrando che una colazione ricca e un successivo allenamento riescano a sostituire il caffè attivando ogni muscolo del mio corpo e dandomi la spinta per affrontare la giornata con la giusta grinta. Quindi alle 11.35, dopo essermi dedicato a ripassare un po’ di nozioni sul vino mi appresto a scendere per cominciare il turno lavorativo. Oggi sono Ruben, e devo dire che mi trovo molto bene a lavorare insieme a lui, è un ragazzo tranquillo e molto gentile, che è sempre disponibile per darmi una mano e per spiegarmi come svolgere certi compiti. Oggi ci dedichiamo a preparare i pacchi da spedire ai clienti che hanno acquistato la sottoscrizione mensile de La Scoperta. Un servizio attraverso il quale proponiamo ogni mese tre bottiglie diverse, che inquadrano perfettamente la mission del negozio, accompagnate da un Magazine che racchiude all’interno la descrizione delle bottiglie e notizie generali per alimentare la curiosità dei clienti. Con curiosità lo sfoglio per andare a cercare l’appendice finale dove con molta felicità trovo un breve articolo che ho scritto io. Esso tratta della Toscana e in particolare dei vitigni autoctoni che accompagnano il Sangiovese nelle sue avventure enoiche. Per me è una bella soddisfazione, perchè Inge mi ha permesso di esprimere una delle mie grandi passioni, la scrittura. Proseguiamo il pomeriggio in tranquillità, mentre sistemiamo gli scaffali dell’Enoteca. Alle 18.00 chiudiamo e salgo in casa per la mia serata tête a tête con me stesso. Scelgo di cucinarmi un bel mix di vegetali, tra cui broccoli, patate, pomodori e funghi, il tutto insaporito con aglio e alici sciolti nell’olio iniziale.

Ci abbino una Achel Trappista e godo molto mentre sul portatile mi guardo la divertente serie “Somebody feed Phil”.


TheMarchian.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...