Lo spirito di Dicomano – Chianti Rufina Riserva DOCG 2016 – Azienda Agricola Frascole

"Il vino di Firenze". Così è sempre stato appellato il Chianti Rufina, poichè questo areale (a circa 20 km dal centro di Firenze) per decenni ha ricoperto il ruolo di primo fornitore enoico dei locali e dei ristoranti della bella capitale toscana. Da qui partivano i carri caricati "a cesta" in cui i fiaschi (tipiche [...]

Il gusto di confine – IGP Cotes Catalanes “Rouge” 2013 – Domaine de l’Horizon

Calce, territorio di confine, l'estremo Roussillon, a 15 chilometri dal Mar Mediterraneo e a 30 chilometri dai Pirenei spagnoli. Qui, nella zona che viene detta anche Catalogna del Nord, nel 2006 è nato il Domaine de l'Horizon, l'azienda che rappresenta l'unione d'intenti tra Thomas Teibert e la famiglia Christ, una vivace realtà che ha creduto [...]

Eppur mi sorprendo ancor – Brunello di Montalcino Riserva DOCG 2012 – Querce Bettina

Sono tre anni che assaggio, bevo e conosco i vini di Querce Bettina (splendida bomboniera sita nel versante Ovest di Montalcino, in località casina di Mocali) ho bevuto quasi tutte le annate, e ad oggi ho un panorama veramente completo nella mia testa. Posso dire di saper riconoscere i loro vini tra mille, perchè il [...]

Siliceo – Sancerre AOC “Constellation du Scorpion” 2016 – Vincent Gaudry

Siliceo è l'aggettivo che scelgo per definire un vino che mi ha regalato momenti di positiva confusione sentimentale, durante una recente degustazione. Siliceo deriva da selce (una compattazione rocciosa originatasi dalle arenarie) particolarmente presente nelle zone di Poully-sur-Loire e di Sancerre, dove crea un geniale rapporto d'amore con il Sauvignon Blanc. Siamo nel settore vitivinicolo [...]

L’icona della Rufina – Chianti Rufina DOCG Riserva “Vigneto Bucerchiale” 2013

Il Sangiovese è il vitigno del cuore e i suoi vini scorrono intensamente nelle mie vene toscane. Frequentemente provvedo a fare delle trasfusioni del "Sangue di Giove", perchè da buon fiorentino necessito delle sue proprietà dinamiche e corroboranti per dare al mio fisico il giusto sostentamento. Esso è un camaleonte, in grado di modificarsi in [...]

Comfort casalingo – Toscana IGT Canaiolo 2017 – Vallone di Cecione

Anno Domini 2020, durante un clima surreale, creato dalla nuova emergenza virale chiamata Covid-19, ci troviamo tutti castigati in quarantena, per evitare di diffondere la prima grande pandemia del ventunesimo secolo. In questo momento di solitudine forzata, ringraziamo la tecnologia per donarci i social-network e le app di messaggistica, che ci permettono di restare in [...]

La sensualità del sorso – Rosso di Montalcino DOC 2015 – Querce Bettina

Montalcino è un nome altisonante, riconosciuto "worldwide" come la patria del Sangiovese d'èlite, declinato con il nome di Brunello, la grande invenzione del quintetto ottocentesco formato da Clemente Santi (nonno di Ferruccio Biondi-Santi), Tito Costanti, Riccardo Paccagnini e Giuseppe Anghirelli. Il solitario e talvolta irraggiungibile Brunello di Montalcino, fu creato per posizionarsi in un mercato [...]

Nel segno dell’acidità – Barbaresco DOCG Montestefano 2014 – Rivella

Quando si parla di Nebbiolo il nostro inconscio ci trasporta immediatamente al Piemonte, e più precisamente in un'area vocata e benedetta dal pagano dio Bacco. Le Langhe, terre intrise di storia legata all'agricoltura, che nell'ultimo secolo hanno visto primeggiare la remunerativa coltura della vitis vinifera europea. Le Langhe sono state rese famose da due vini [...]

Ça va bien a Pratovecchio – Podere della Civettaja IGT 2015 – Podere della Civettaja

Coerenza, passione e rigore sono le straordinarie doti umane di Vincenzo Tommasi, un vignaiolo o "garagiste", come direbbero i cugini d'oltralpe, che vive tra le luminose vallate del Casentino. Qua, immerso nel rigoglioso panorama appenninico, da più di 15 anni sta lavorando ad un progetto che unisce tecnica e artigianalità (nei lavori di vigna e [...]

L’icona di un continente – Grange 2013 – Penfolds

Quando penso all'Australia mi immagino i canguri, i koala, le terre rosse, i coccodrilli ed i surfisti, quali icone che rendono unica e riconoscibile la cultura di un paese intero. Questa affascinante terra colonizzata dagli inglesi alla fine del '700, quando James Cook (allora tenente di Marina del Regno Unito) approdò sulle coste orientali del [...]